Capitolo 3 – L’errore di Michele Rizzi

Geremia Danti presenta “Antonio Rizzi – Dall’innocenza alla cruda realtà” – Capitolo 3 (sintesi)

Oggi ho deciso di analizzare il terzo capitolo che parla delle conseguenze dell’aggressione subita da Michele Rizzi, fratello maggiore di Antonio. Michele è molto più impulsivo di Antonio ed è una persona che preferisce affrontare i problemi con i fatti piuttosto che cercare di ragionare con le persone. Una volta scoperto che il padre ha problemi economici con la persona più importante di Corleone, cioè Francesco Cilli, il ragazzo cercherà, a modo suo, di regolare i conti con Cilli. Sarà un grave errore perché gli uomini del don gli daranno una dura lezione  e il pestaggio subito da Michele porterà Antonio a capire che la sua famiglia è in serio pericolo e che suo padre gli ha nascosto parecchie cose.

Presto anche lui sarà coinvolto nei problemi del padre con Cilli

Un commento per “Capitolo 3 – L’errore di Michele Rizzi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi obbligatori: *